News

Al via gli esami online per la certificazione degli esperti BIM

Di necessità virtù. II periodo di emergenza sanitaria ha imposto un sostanziale blocco delle attività di esame per la certificazione delle competenze professionali, incluse quelle degli esperti BIM. A fronte di numerose richieste, ICMQ ha avviato lo studio di una piattaforma per svolgere gli esami in remoto, che consenta di partecipare alle varie prove previste dalla normativa e dallo schema di certificazione. La principale difficoltà nello sviluppare una piattaforma di questo tipo, risiede nel fatto che si debba garantire una serie di requisiti quali:
• segretezza della documentazione di esame
• garanzia dell’identità del candidato
• costante supervisione del candidato per tutta l’attività di esame
• completa interazione tra esaminatore e candidato
Per soddisfare questi requisiti tutte le prove di esame, che consistono in un test a risposta multipla, una prova pratica e una prova orale, avverranno con macchine gestite dagli organismi di valutazione collegate in remoto con i partecipanti e provviste del software necessario alla realizzazione del modello richiesto al BIM Specialist e all’attività di model checking richiesta al BIM Coordinator.
Le nuove modalità, oltre che soddisfare le necessità dei partecipanti che non possono spostarsi o che risiedono a notevole distanza (eventualmente anche all’estero), permetteranno di rendere più efficiente il processo di certificazione, eliminando tutta la parte di documentazione cartacea e permettendo agli esaminatori di avere test già verificati in automatico, con riduzione quindi delle possibilità di errore. Per questo motivo tale modalità potrà essere applicata anche negli esami in aula e non solo in remoto, utilizzando in questo caso solo la piattaforma di esame, senza ovviamente il supporto di videoconferenza.
L’utilizzo di questa piattaforma permetterà anche di proporre temi di esame diversi tra i singoli partecipanti attraverso una scelta casuale e automatica delle domande dei test scritti, in modo da evitare il ripetersi degli stessi temi per più esami consecutivi.
Dopo una prima fase sperimentale negli esami per gli esperti BIM, verrà valutata l’ipotesi di estendere questa modalità di esame anche alla certificazione degli altri profili professionali.

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.