News

Nuovo bando Paride Passerini

È stato pubblicato sul sito del Politecnico di Milano il nuovo bando per l’assegnazione di un premio di laurea per tesi dedicate ai temi della sostenibilità, istituito nel 2009 per onorare la memoria del presidente di ICMQ.
Possono partecipare alla selezione gli studenti laureati in un corso di laurea magistrale presso la Scuola di ingegneria edile-architettura del Politecnico di Milano, che abbiano conseguito il titolo nel periodo da aprile 2019 a dicembre 2019.
Il premio sarà conferito alla miglior tesi di laurea tra quelle che affrontano tematiche connesse a “Soluzioni progettuali, costruttive e produttive di edilizia sostenibile secondo i protocolli parametrici consolidati”.
I contenuti della tesi possono riguardare:

  • l’efficacia di scelte progettuali sostenibili rispetto ad una progettazione tradizionale, in termini
    prestazionali;

  • l’uso consapevole ed innovativo di materiali e/o di sistemi tecnologici;

  • l’ottimizzazione del sistema edificio-impianto;

  • l’incidenza economica delle scelte progettuali volte alla sostenibilità, in termini sia di progettazione, sia di realizzazione, sia di gestione e di dismissione;

  • l’analisi e la comparazione dei protocolli di riferimento e dell’efficacia dei medesimi sulla sostenibilità;

  • lo studio e l’implementazione di schemi di certificazione della sostenibilità sia per edifici che per prodotti;

  • l’analisi e la valutazione degli effetti tecnologici ed economici della certificazione sul mercato, sia in termini di miglioramento dello standard costruttivo sia in termini di diffusione di modelli di sostenibilità nel settore delle costruzioni.

  • I candidati sono tenuti a presentare domanda di partecipazione compilando il modulo disponibile sul sito web dell'Ateneo nella sezione Servizi on line (Agevolazioni e Convenzioni > Borse di studio, premi di laurea, esoneri, bandi generici) entro le ore 12.00 (ora italiana) del 17 Gennaio 2020.

    indietro

    Condividi

    ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.