News

Progetto BIM&PA in Veneto

Il progetto BIM&PA, con cui si intende sensibilizzare la Pubblica Amministrazione nei confronti dell’utilizzo del BIM nell’ambito dei progetti di Opere Pubbliche, prevede un’ulteriore tranche di eventi nella seconda parte dell’anno.
Prima tappa, il 9 ottobre a Venezia.
Dopo l’esperienza e il successo ottenuto da parte degli Enti Pubblici della Regione Friuli Venezia Giulia sarà la volta della Regione Veneto.
Il progetto, portato avanti da Civiltà di Cantiere e da ICMQ, One Team e Harpaceas si svilupperà, in linea con gli incontri già passati, attraverso l’organizzazione di un evento informativo di carattere generale dedicato alla conoscenza del modello per quanto riguarda gli aspetti gestionali, gli strumenti e le procedure da attivare da parte di una PA. L’evento di presentazione sarà seguito poi da alcuni moduli specifici, tra cui uno dedicato in modo particolare alla certificazione BIM e all’importanza delle competenze, portato avanti proprio da ICMQ.
L’intero percorso è rivolto a dirigenti e funzionari della PA, intendendo sia uffici e società regionali, nonché le ATER, così come le strutture territoriali e gli uffici del Genio Civile; ovvero tutte quelle amministrazioni che sono chiamate a misurarsi con bandi di gara dove è possibile e progressivamente obbligatorio inserire una progettazione e gestione di un’opera in BIM. La partecipazione è altresì aperta a Province e Comuni con una popolazione superiore ai 30.000 abitanti.
Tutti gli eventi avranno luogo a Venezia e il programma sarà consultabile nella sezione “Eventi” del sito di Civiltà di Cantiere.

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.