News

Rinnovato l’interesse per il BIM dagli operatori presenti al SAIE 2018

Anche quest’anno, il Saie di Bologna ha soddisfatto le aspettative del pubblico e degli espositori, con particolare riferimento alle tematiche e ai contenuti delle conferenze tenute all’interno del padiglione 33, dedicato alla digitalizzazione del settore costruzioni.
Gli espositori erano principalmente rappresentati da software-house e aziende distributrici di tecnologie avanzate per applicazioni progettuali e cantieristiche.
L’offerta si concentra infatti sulla distribuzione degli strumenti applicativi (software e hardware) volti a diffondere il know how e le infrastrutture necessarie allo sviluppo delle competenze tecniche necessarie a operare nel mondo BIM.
ICMQ ha partecipato con un proprio stand proponendo gli schemi di certificazione previsti ad hoc per gli operatori BIM, inerenti la certificazione delle competenze dei BIM Specialist, BIM Coordinator e BIM Manager e del Sistema di Gestione delle organizzazioni che operano in BIM (committenti, progettisti, imprese di costruzioni, gestori, produttori etc...).
Il pubblico ha percepito questi strumenti come un’importante occasione per investire nella qualifica delle competenze in un momento in cui offrire la garanzia di possedere specifiche qualità tecnico-professionali può sicuramente fare la differenza. Ciò è stato confermato anche dall’interesse dimostrato per le due conferenze sul tema organizzate da ICMQ:
1. Saper progettare e costruire con il BIM: il valore della certificazione
L’incontro ha avuto l’obiettivo di evidenziare i vantaggi derivanti dal possesso di una certificazione di terza parte, anche le novità introdotte dalla norma Uni 11337-7 di imminente pubblicazione, e ha visto la partecipazione di IUAV, oltre a Bim Manager certificati di Itinera Spa e Manens-Tifs.
2. Il valore della certificazione di operatori e imprese negli appalti BIM
Il seminario ha rappresentato un momento di confronto tra una stazione appaltante (SAVE Spa) e un importante studio di progettazione certificato per il sistema di gestione BIM (3TI Progetti) circa le garanzie attese dalla stazione appaltante nell’affidamento dei lavori secondo il metodo BIM.

Per accrediti

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.