Frequently ask question

Il certificato è conforme a una normativa?

Si, viene rilasciato in conformità alla uni 11337-7

Ai fini del superamento dell’esame è obbligatorio frequentare un corso di formazione?

Il corso di preparazione, pur se non obbligatorio, è consigliato in quanto la norma UNI 11337-7 ha previsto nuove competenze per tutti i profili professionali.

La certificazione BIM è prescritta da normative nazionali o internazionali?

No. La certificazione è uno strumento di qualificazione volontaria delle proprie competenze, e come tale indice di una precisa volontà di offrire un plus e distinguersi sul mercato.

Se la certificazione non è obbligatoria, perché dovrei certificarmi?

La certificazione è l’unico strumento che permette di:
- dimostrare di possedere le competenze previste dalla UNI 11337-7
- ottenere maggiori punteggi nelle gare d’appalto
- avere il riconoscimento normativo della propria professione ex L. 4/2013
- Qualificare la propria offerta distinguendosi sul mercato.

Sono previsti dei requisiti di ammissione all’esame?

Di seguito i requisiti minimi di accesso all’esame:

PROFILOISTRUZIONEESPERIENZA LAVORATIVA
generica¹
ESPERIENZA LAVORATIVA
specifica nel profilo²
Specialistdiploma6 mesi²Min. 3 mesi
Coordinatordiploma3 anniMin. 1 anno
Managerdiploma5 anniMin. 1 anno

Si intende l’attività tecnica (ad es. progettazione)¹
L’esperienza lavorativa può essere intesa anche come tirocinio o stage²

Come si dimostra l’esperienza di lavoro richiesta per l’ammissione all’esame?

Mediante CV e indicando nel modulo di iscrizione all’esame ICMQ gli anni di esperienza, il datore di lavoro/commesse e l’attività svolta.

Come si svolge l’esame?

L’esame si articola in tre prove:
1) Scritta - test con 30 domande a risposta multipla

2) Pratica (2 ore max)
• Specialist: utilizzo del software di model Authoring per la disciplina scelta
• Coordinator: uso software Navisworks + redazione di un PGI (Piano Gestione Informativo)
• Manager: redazione di un caso di studio e di un OGI (Offerta di Gestione Informativo)

3) Orale per tutte le figure.

Quali software si utilizzano per l’esame?

Autodesk Revit, All Plan, Tekla Structure, Acca, Archicad, Sierrasoft per il profilo Specialist e Coordinator. Il BIM Manager non utilizza software.

Qual è il punteggio minimo richiesto per superare l’esame?

L’esame si considera superato se ognuna delle prove ha una valutazione superiore o uguale al 60% del punteggio massimo.

Cosa succede se non supero una parte di esame?

Le singole prove di esame con esito positivo mantengono la validità per un periodo massimo di sei mesi.

Qual è la durata di validità del certificato?

La certificazione ha la durata di 5 anni, ed è soggetta ad una verifica orale in occasione del rinnovo alla scadenza del quinto anno.

Quali sono le attività per mantenere valido il certificato nel tempo?

Il mantenimento annuale del certificato avviene dimostrando di:

• aver operato/gestito attività in BIM per almeno un mese;
• aver gestito correttamente eventuali reclami ricevuti sul corretto svolgimento dell’incarico;
• aver effettuato un aggiornamento professionale coerente pari ad almeno:
  - 6 ore per il BIM Specialist
  - 12 ore per il BIM Coordinator
  - 12 ore per il BIM Manager e CDE Manager

ICMQ è accreditato da Accredia per la
certificazione dei sistemi di gestione della qualità, dell’ambiente, della salute e sicurezza sul lavoro.

Richiedi informazioni

Contattaci