News

Norme Tecniche per le costruzioni NTC 2018 e Marcatura CE

Il corso, organizzato in modalità FAD (formazione a distanza) in collaborazione con il Collegio degli ingegneri e degli architetti di Milano, in due mezze giornate, 19 e 22 ottobre, si pone l'obiettivo di approfondire la conoscenza della legislazione e normativa vigente in merito ai prodotti da costruzione, alla luce anche delle recenti novità.

Il panorama normativo inerente i prodotti da costruzione è in continua evoluzione. Inoltre, la sovrapposizione di norme nazionali (NTC 2018, CAM) ed europee (Marcatura CE - CPR UE305/2011, norme armonizzate), rende particolarmente complesso ed articolato l’approccio alla materia e lo svolgimento della fase di accettazione del prodotto da costruzione in cantiere. Tale attività, secondo le leggi vigenti, è demandata in primis al Direttore del Lavori o al Direttore dell’Esecuzione delle Opere, tuttavia anche gli altri professionisti delle costruzioni: Progettisti, Collaudatori, Costruttori, Rivenditori, Importatori, Fabbricanti di prodotti per l’edilizia, sono interessati e coinvolti in un processo che, lungo tutta la filiera, deve contare su una conoscenza sempre più approfondita e diffusa della normativa di settore.
Durante il corso verranno illustrati ed approfonditi i seguenti contenuti:
- Panorama normativo attuale inerente i prodotti da costruzione.
- Identificazione e Qualificazione dei prodotti e materiali da costruzione.
- Marcatura CE, Qualificazione nazionale, ETA - CVT
- L’accettazione dei prodotti da costruzione in cantiere da parte del Direttore dei Lavori
- La costituzione dell’archivio della qualificazione dei prodotti
- La redazione del capitolo relativo alla qualificazione dei prodotti nelle Relazioni a Struttura Ultimata e di Collaudo
- La vigilanza sul mercato, non conformità formali e sostanziali, la legislazione sanzionatoria, il D.Lgs 106/2017.
- Il reperimento delle informazioni e il grado di approfondimento: analisi dei rischi
- Il calcestruzzo prodotto in cantiere, preconfezionato, i materiali per la protezione e riparazione.
- Le strutture prefabbricate e le metallerie a corredo.
- Le strutture metalliche (novità EN1090-2/4/5)
- Le strutture in muratura.
- I prodotti innovativi (FRP, pultrusi, fibrorinforzati)

Iscriviti online!

Documenti:

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.