News

Progettazione e Costruzione di Strutture in Acciaio: le novità contenute nelle norme EN1090-2/4/5 e nelle NTC 2018 - 7 novembre

Nell’arco di pochi mesi del 2018, il panorama normativo inerente la progettazione e costruzione di strutture in acciaio è cambiato in modo consistente. Il 22/03/2018 sono entrate in vigore le nuove Norme tecniche per le Costruzioni (D.M. 17/01/2018). Il 20/06/2018 e 04/07/2018 sono state rispettivamente pubblicate le nuove versioni delle norme EN1090-2 ed EN1090-4 relative a:
- strutture in acciaio da carpenteria in generale
- elementi formati a freddo per tetti, solai e pareti.
Le suddette norme europee di per sé non sono armonizzate, ma vengono rese cogenti a fronte del richiamo diretto o indiretto all’interno della EN1090-1 per la marcatura CE delle strutture metalliche.
La pubblicazione delle NTC 2018 comporta un impatto della norma EN1090-2 sulla messa in opera delle strutture metalliche ancora più generalizzato, rispetto alle pur importanti variazioni derivanti dall’aggiornamento della norma stessa.
CONTENUTI
Le principali novità nelle norme europee riguardano:
- i riferimenti agli elementi in acciaio formato a freddo, che sono stati rimossi dalla EN1090-2 e spostati nella norma EN 1090-4;
- la determinazione delle classi di esecuzione EXC, che fa ora maggiore riferimento all’Eurocodice 3 ed a considerazioni di tipo statistico.
- il nuovo criterio per definire i controlli non distruttivi sulle saldature, tramite le “Classi di ispezione delle saldature – WIC”.
Le NTC 2018 hanno introdotto esplicitamente l’obbligo per il progettista di indicare nel progetto una serie di parametri riferiti alle EN1090, inoltre hanno reso obbligatorio, per il cantiere, il rispetto dei requisiti contenuti nei capitoli relativi a: saldature, fissaggi meccanici, posa in opera, trattamenti superficiali, tolleranze geometriche, prove e verifiche.

Verranno rilasciati 8 Cfp per ingegneri iscritti all'ordine professionale.

Iscrizioni online!

Documenti:

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.