News

EPDItaly e AENOR per la competitività delle imprese

L’accordo si inserisce all’interno della strategia comune per favorire la diffusione della sostenibilità del sistema produttivo italiano attraverso il mutuo riconoscimento delle Dichiarazioni Ambientali di tipo III (EPD) tra i principali Program Operator europei e internazionali.

EPDItaly, dopo gli accordi presi con il gestore tedesco Ibu (Institut Bauen und Umwelt), con l’austriaco BAU EPD e con UL (Underwriters Laboratories), organizzazione globale e indipendente, leader negli Stati Uniti in materia di scienza della sicurezza e ambientale, ha siglato un accordo con AENOR, gestore del Programma GlobalEPD. Grazie a questo accordo le imprese italiane che vorranno andare ad operare in Spagna, in possesso di certificazione EPD pubblicata su EPDItaly, potranno farle pubblicare su GlobalEPD senza ulteriori verifiche ed acquisire più valore in termini di qualità e sostenibilità ambientale.

Ambedue i programmi riconoscono l’importanza della diffusione delle Epd, quale strumento di informazione circa gli impatti ambientali dei prodotti e soprattutto, alla luce del Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 6/11/17, sui Criteri Ambientali Minimi CAM Edilizia, quale modalità di dimostrazione del rispetto di quanto prescritto nei CAM stessi.

EPDItaly, unico Program Operator italiano, ha ottenuto da Accredia il riconoscimento che permette agli Organismi di Certificazione di operare sotto accreditamento per la verifica e convalida delle Dichiarazioni Ambientali di Prodotto. EPDItaly pubblica le Epd convalidate dagli Organismi di Certificazione, sul sito www.epditaly.it. La pubblicazione è l’atto finale che permette, a chi ne fosse interessato, di verificare che il prodotto in questione sia idoneo a soddisfare i CAM.

GlobalEPD è il Programma di verifica delle Dichiarazioni Ambientali di AENOR, che attualmente lavora nei prodotti dell’edilizia e nel settore Alimentare. Inoltre, AENOR ha accordi bilaterali con EPDItaly e con IBU (Gemania) e International EPD System (Svezia). AENOR é membro fondatore dell’Associazione Europea ECO Platform per il Programma di verifica dell’EPD nel settore delle costruzioni, come del resto EPDItaly.

Le EPD di prodotto pubblicate in Italia su www.epditaly.it o da Global EPD su www.aenor.com saranno automaticamente riconosciute e accettate dall’altro Program Operator senza ulteriori verifiche, entrando a far parte di un database, visibile e riconosciute a livello internazionale.

Il mercato spagnolo come opportunità per le imprese italiane

La Spagna ha il tasso di crescita economica più alto di tutti gli altri paesi dell’Eurozona. Negli ultimi tre anni, secondo i dati dell’Economist, è cresciuta di oltre il 3% all’anno: il triplo dell’Italia, il doppio della Francia, quasi il doppio della Germania. Si tratta di un paese che è riuscito a recuperare in fretta il gap della crisi economica incrementando anche il saldo occupazionale: dal 2014 in media il dato cresce di 150mila posti di lavoro a trimestre.

AENOR, attraverso la certificazione e la valutazione della conformitá, contribuisce a migliorare la qualitá e competitivitá delle aziende, prodotti e servizi. AENOR è l’entitá leader nella certificazione in Spagna, e i suoi riconoscimenti sono tra i piú apprezzati, risultando tra i 10 principali enti di certificazione nel mondo.

Attualmente piú di 77.000 centri di lavoro (tra sedi principali e secondarie) possiedono alcuni dei certificati rilasciati da AENOR, che supportano le organizazioni nei campi come la Qualitá, la Gestione Ambientale, Innovazione, Sicurezza sul Lavoro o Responsabilitá Sociale.

AENOR è una entitá globale, che opera in 90 paesi attraverso la certificazione, formazione, servizi d’informazione, ispezione, analisi, validazione e verifica dei progetti per la riduzione delle emmissioni; accompagnando le aziende nella loro fase di espansione. In Spagna offre i suoi servizi mediante le sue 20 sedi.

Per maggiori Informazioni:
www.epditaly.it

indietro

Condividi

ICMQ è organismo di certificazione di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.